BENESSERE

Un dono per tutti – XXII edizione

Novembre 4, 2020

Quest’anno lo storico evento della Centrale del Latte di Torino “un Dono per Tutti” si trasferisce sul web.

“Un Dono per tutti” è la manifestazione da sempre voluta, organizzata e gestita dalla Centrale del Latte di Torino, giunta quest’anno alla XXII edizione.

Nato dalla volontà dell’azienda di rendere più piacevole il periodo natalizio anche ai bambini meno fortunati, l’evento ha coinvolto negli anni il pubblico torinese e le famiglie piemontesi più sensibili che partecipavano alla raccolta di doni e giochi, poi ridistribuiti attraverso le associazioni benefiche del territorio.

A causa della pandemia in corso e delle stringenti regole del distanziamento sociale, “Un dono per tutti” cambierà veste. Non ci sarà più la nostra iconica casetta di legno, ma i doni non mancheranno.

La Centrale del Latte di Torino e le associazioni partner di “Un dono per tutti”, con il patrocinio della Città di Torino e della Regione Piemonte, continueranno ad aiutare i bambini meno fortunati del territorio tramite una raccolta fondi in modalità crowdfunding. I nostri sostenitori ci potranno aiutare direttamente da casa, tramite una piccola donazione online.

Tutto il denaro raccolto verrà utilizzato per l’acquisto di giochi educativi, che verranno donati ai bambini meno fortunati del territorio torinese.

Cambia quindi la modalità di donazione, ma l’obiettivo rimane lo stesso: rendere più piacevole il periodo natalizio anche ai bambini meno fortunati del territorio!

 

I partner di “Un Dono per Tutti in un click” sono:

Protezione Civile – Coordinamento provinciale di Torino
La Protezione Civile da sempre collabora con la Centrale supportando l’iniziativa Un Dono per Tutti. Grazie all’impegno dei suoi volontari i doni raccolti venivano smistati equamente tra le varie associazioni partner. La Protezione Civile è stata selezionata come ente beneficiario “capofila”.

U.G.I. Onlus
L’UGI – Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini – ONLUS, è nata nel 1980 a Torino presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita per volere di un gruppo di genitori di bambini affetti da tumore che desideravano offrire ad altri genitori un sostegno nel percorso di cura e ai bambini attività di gioco e didattiche. Oggi l’UGI, può contare sull’aiuto costante di circa 260 volontari appositamente formati e si occupa principalmente di assistenza alle famiglie e assistenza sociale.

FORMA Onlus – Fondazione Ospedale Infantile Regina Margherita
FORMA Onlus è la Fondazione dell’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino, polo pediatrico di rilievo nazionale ad alta specializzazione, centro di riferimento per tanti bambini colpiti da differenti gravi patologie provenienti anche da altre regioni e paesi stranieri.

Sermig – Servizio Missionario Giovani
Il SERMIG (Servizio Missionario Giovani) fondato a Torino da Ernesto Olivero promuovere lo sviluppo e praticare la solidarietà verso i più poveri. È un luogo aperto 24 ore su 24, a servizio del bene comune. Tra i principali progetti in corso sono l’Arsenale della Piazza, un oratorio per bambini e ragazzi del quartiere multietnico di Torino; l’Eremo di Pecetto con laboratori professionali per disabili e accoglienza di bambini malati con le loro famiglie; housing sociale per persone che vivono situazioni di difficoltà; percorsi di educazione alla pace e alla mondialità per giovani delle scuole, associazioni, parrocchie.

Quercetti & C. S.p.a.
Il gioco educativo, dono scelto per i bambini destinatari dei fondi, è perfettamente rappresentato dall’azienda storica di Torino, Quercetti. Quercetti è una storica azienda torinese di giocattoli 100% Made in Italy (nello specifico, prodotti a Torino) che nasce dal sogno del suo fondatore Alessandro Quercetti. L’azienda lavorando con passione e dedizione cerca di far arrivare a tutti i bambini i migliori giocattoli educativi. Obiettivo che si allinea con il progetto “Un Dono per Tutti 2020”. Oltre ad essere partner commerciale, Quercetti ha scelto di partecipare attivamente con una generosa donazione di suoi prodotti.

 

Il progetto:

La Protezione Civile è stata seleziona come associazione “capofila” del progetto, i soldi derivanti dalle donazioni arriveranno direttamente a loro. Alla scadenza del progetto l’intero raccolto sarà impiegato per l’acquisto dei giochi educativi presso la storica azienda torinese Quercetti, poi distribuiti tramite le associazioni partner ai bambini meno fortunati del territorio.

La Centrale del Latte di Torino si prenderà carico di tutti i costi derivanti dall’organizzazione e gestione del progetto. La donazione della Centrale, di 2.000 €, aprirà ufficialmente la campagna di crowdfunding.

Aiutaci anche tu con un dono a rendere questo Natale più speciale per i bambini meno fortunati.

Clicca qui oppure inquadra il QR CODE:

Clicca qui per scaricare la locandina.