La Centrale del Latte di Torino svolge direttamente tutte le fasi di lavorazione del latte, acquisendolo da circa 60 aziende agricole, localizzate prevalentemente nella provincia di Torino e accuratamente selezionate, in cui la salute dei capi, l’igiene delle strutture e delle mungitrici, la provenienza, nonché la qualità dei foraggi e dei mangimi utilizzati per l’alimentazione degli animali, sono costantemente controllate.

La qualità del prodotto finito nasce dalla meticolosità dei controlli che avvengono al momento della raccolta del latte dalle aziende agricole, all’ingresso del prodotto nello stabilimento e durante tutte le fasi di lavorazione, fino al confezionamento.

Ogni azienda alimentare ha il compito di presidiare, controllare e certificare che tutti i propri processi rispettino costantemente sia le norme specifiche imposte per legge, sia più severi standard qualitativi volontariamente fissati dall’azienda stessa. Grazie alla dotazione di impianti e tecnologie evolute e costantemente aggiornate, il controllo di tutte le fasi di lavorazione del latte della Centrale – standardizzazione, omogeneizzazione e pastorizzazione per il latte fresco e per il latte pastorizzato a temperatura elevata, sistema U.H.T. (Ultra High Temperature) per quello a lunga conservazione – è gestito da sofisticati sistemi computerizzati ed informatici che permettono all’Azienda di ottenere risultati qualitativi e quantitativi di assoluta leadership nel proprio settore.

La sicurezza alimentare e la freschezza dei prodotti della Centrale sono garantite dalla struttura distributiva dell’Azienda. Grazie a circa 70 automezzi, i prodotti sono infatti consegnati quotidianamente nei punti vendita.

Il nostro sistema di gestione è certificato per la qualità e per la sicurezza alimentare

Sin dagli anni ‘90 la Centrale del Latte di Torino opera con un sistemo di gestione per la qualità certificato in base al modello UNI ISO 9001. Da sempre la Centrale del Latte di Torino pastorizza e confeziona latte prodotto da allevamenti piemontesi preventivamente selezionati e controllati. Parallelamente sono stati fatti notevoli sforzi economici di ammodernamento degli impianti di trattamento termico e delle macchine di confezionamento. Tutto ciò per offrire ai consumatori un prodotto sempre più sicuro e in linea con le richieste di mercato.

Massima sicurezza per il consumatore

La Centrale del Latte di Torino è la prima azienda in Italia nel settore del trattamento del latte ad aver ottenuto la Certificazione UNI EN ISO 22000, la norma volontaria più aggiornata e restrittiva per la sicurezza alimentare a tutela del consumatore, riconoscimento che risale al mese di gennaio 2009. Questa certificazione tutela ben oltre le norme di legge esistenti grazie ad un approccio di tipo preventivo, il cui obiettivo è quello di migliorare la conformità dei propri prodotti in termini di sicurezza alimentare nei confronti dei consumatori, garantendo un controllo efficace dei pericoli lungo tutta la filiera alimentare, dall’azienda agricola al consumatore finale. Tale Certificazione rappresenta inoltre il riconoscimento per l’attenzione che da sempre l’Azienda pone nella scelta degli allevamenti, nelle modalità di trattamento, conservazione e distribuzione dei propri prodotti, nella cura del cliente.

Certificato UNI EN ISO 22000:2005
Certificato UNI EN ISO 14001:2004
Certificato UNI EN ISO 9001:2008
HACCP conforme alla Norma UNI 10854
Certificato di conformità latte Biologico
Politica del sistema di gestione integrato
Attestazione sul benessere animale
Certificazione FSSC 22000